fbpx

Fisso: 0228092279 - Mobile/Whatsapp: 351 5100702

Chrissy Teigen e quel trapianto di sopracciglia per cui è stata tanto criticata

Chrissy Teigen, modella statunitense,  è già finita nel mirino degli hater per via del suo recente intervento di trapianto di sopracciglia

A spiegarci questo tipo di trattamento è Riccardo Midolo in questo articolo di Marzia Nicolini pubblicato su Vanity Fair, la rivista italiana per eccellenza di moda e bellezza femminile.

Ecco un estratto:

«Questo tipo di intervento può servire a integrare un parziale diradamento oppure andare a ricostruire una sopracciglia assente, magari in seguito ad eventi traumatici. Si tratta di una tecnica elaborata e meticolosa, che prevede di impiantare singole unità monofollicolari. Questi follicoli vengono prelevati nella zona bassa della nuca posteriore e devono avere un diametro del fusto non troppo sottile, per rendere “credibile” la sopracciglia ricreata follicolo per follicolo. In caso di ricostruzione completa delle sopracciglia si prevede l’impianto di 350 unità monofollicolari per lato, con un intervento di micro chirurgia che può durare fino a 4 ore» 

Leggi l’articolo completo! 

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy